La Storia della razza Limousine

La storia della razza Limousine:
E antica come il continente europeo, disegni di questi bovini sono stati rinvenuti piu di 7000 anni fa nelle grotte di Lascaux vicino a Montignac (Francia). Originaria del Limousin (provincia di Limoges, in Francia), ad ovest del Massiccio Centrale, zona caratterizzata da un clima piuttosto duro, con estati calde, inverni rigidi ed abbondanti precipitazioni. La razza ha una notevole facilità di ambientamento. Negli ultimi decenni, si è espansa in molte regioni ed è oggi presente in 64 diversi paesi dei 5 continenti. In passato era razza a duplice attitudine (lavoro e carne) ma da parecchi anni è stata selezionata per la produzione di carne. In Francia è la seconda razza. La Limousine, grazie ai programmi di selezione volti al miglioramento qualitativo, è la razza che è riuscita a combinare un’elevata predisposizione per la produzione di carne mantenendo al tempo stesso ottime qualità materne (fertilità, longevità, facilità di parto). Per le sue caratteristiche di adattamento e di facilità al parto, è allevata soprattutto al pascolo: i vitelli stanno con le madri fino all’età di circa 5-6 mesi, alimentandosi così con il latte materno e con l’erba del pascolo. Nel 1987 è stata fondata in Italia l’Associazione Nazionale Allevatori Charolaise e Limousine A.N.A.C.L.I.

 

DSC02418 copia Limousin Masterton New Zealandtutti i diritti d'autore e copyright 2013-2015 sono di Mariela Manero

Share on FacebookTweet about this on Twitter